*Il GSE, sul proprio sito internet (http://www.gse.it/it/EnergiaFacile/faq/Pages/default.aspx) mette a disposizione una vasta gamma di domande e risposte sui principali temi inerenti il mondo dell’efficienza energetica.


FAQ

COME FUNZIONA UN INTERVENTO E.S.Co.?

PRIMA ATTIVITA’: controllo a 360° delle modalità di consumo energetico e dei costi sostenuti per le bollette (elettricità, metano o altro combustibile, liquidi tecnici, ecc…):

a) DOCUMENTO PRODOTTO: PRE-AUDIT ENERGETICO contenente:

  • Fotografia dei costi energetici attuali e delle modalità di consumo;
  • Descrizione preliminare degli interventi possibili, mirati alla riduzione delle bollette energetiche (nonché al connesso inquinamento);
  • Offerta per la realizzazione del vero e proprio audit, anche detto diagnosi energetica.

b) SPIEGAZIONE CON PARALLELO EDILIZIO = RISTRUTTURAZIONE DI UN IMMOBILE:

  • Ispezione dell’immobile per valutare lo stato di fatto;
  • Relazione preliminare sui possibili interventi di risanamento (consolidamento delle fondamenta, eliminazione delle infiltrazioni di umidità, aggiornamento impianti, rifacimento tetto, cambio disposizione delle stanze, ecc…);
  • Offerta per il progetto esecutivo dell’intervento di ristrutturazione.

c) COSTI, TEMPI e MODALITA’ DI PAGAMENTO:
GRATIS, consegnato in da 3 ai 15 giorni lavorativi.

SECONDA ATTIVITA’: realizzazione di una campagna di misura e monitoraggio puntuale dei consumi, comprensione e modellazione dei processi produttivi energivori per individuare eventuali sacche di consumo eliminabili, individuazione di ponti termici, analisi del grado di efficienza degli impianti di produzione, distribuzione, consumo, recupero di energia, ecc…:

a) DOCUMENTO PRODOTTO: AUDIT ENERGETICO o DIAGNOSI ENERGETICA contenente:

  • Descrizione puntuale degli interventi di miglioramento possibili;
  • Risparmi, costi ed indici finanziari legati a ciascuno degli interventi proposti;
  • Bozza di contratto, che garantisca al Cliente la realizzazione degli interventi proposti SENZA INVESTIMENTO DA PARTE DEL CLIENTE stesso, ma con un RISPARMIO IMMEDIATO sulle sue bollette energetiche. Calcolo delle bollette per tutti gli anni di durata del servizio energia (tipicamente da 4 a 8 anni) con garanzia di RISPARMIO RISPETTO AL MERCATO.

b) SPIEGAZIONE CON PARALLELO EDILIZIO = RISTRUTTURAZIONE DI UN IMMOBILE:

  • Esecuzione delle prove di resistenza statica dei solai;
  • Determinazione del grado di staticità dei portanti;
  • Controllo di tutte le pratiche edilizie depositate al comune;
  • Realizzazione del progetto esecutivo degli interventi di ristrutturazione scelti, con di direttore lavori, ditta esecutrice, ecc…

c) COSTI, TEMPI e MODALITA’ DI PAGAMENTO

  • Gratis, con assorbimento del costi sotto elencati nei primi pagamenti del servizio energia, se accettato dal cliente stesso, consentendo alla E.S.Co. di realizzare a sue spese gli interventi individuati nella diagnosi energetica; si passa quindi alla terza attività;
  • Dai 3’000€ ai 30’000€ pagati solo alla consegna della diagnosi energetica SE IL CLIENTE DECIDE DI NON REALIZZARE GLI INTERVENTI PROPOSTI; la collaborazione termina qui;
  • Tempi di realizzazione da 15 a 45 giorni lavorativi.

TERZA ATTIVITA’: implementazione degli interventi descritti nella diagnosi energetica da parte della E.S.Co., che si occupa di tutti gli aspetti necessari, inclusi quelli finanziari, tecnici e burocratici:

a) SPIEGAZIONE CON PARALLELO EDILIZIO = RISTRUTTURAZIONE DI UN IMMOBILE:

  • Realizzazione della ristrutturazione e direzione lavori.

b) COSTI, TEMPI e MODALITA’ DI PAGAMENTO:
GRATIS fino all’inizio dell’erogazione di energia da parte di E.S.Co.

QUARTA ATTIVITA’: gestione di tutti gli aspetti relativi a produzione, distribuzione, fornitura, manutenzione impianti, adempimenti burocratici e bollettazione da parte di E.S.Co.:

a) DOCUMENTO PRODOTTO – report a periodicità dipendente dalle specifiche esigenze del Cliente, indicante:

  • Energia consumata
  • Energia risparmiata
  • Risparmio economico di periodo
  • Riduzione delle emissioni di sostanze nocive per l’ambiente
  • Altro specificatamente richiesto dal Cliente

b) SPIEGAZIONE CON PARALLELO EDILIZIO = GLOBAL SERVICE;

c) COSTI, TEMPI E MODALITA’ DI PAGAMENTO: Bollette mensili, trimestrali o con altra periodicità, comprensive di tutti i costi legati all’energia (vettori, manutenzione, bollettazione, reporting, ecc…);

QUINTA ATTIVITA’: allo scadere del contratto di servizio energia, il Cliente può decidere se:

a) Rinnovare il contratto ad un prezzo più vantaggioso;

b) Riscattare gli impianti e le realizzazioni fatte da E.S.Co. per gestirle in economia, al costo definito nelle modalità di riscatto contrattuali;

c) Chiedere alla E.S.Co. di dismettere gli impianti realizzati e ripristinare la situazione ex-ante al costo definito contrattualmente.


COME FA E.S.Co. A GUADAGNARE SE INVESTE IL PROPRIO CAPITALE E GARANTISCE DA SUBITO UN RISPARMIO PER IL CLIENTE?

a) Gli interventi individuati con la diagnosi energetica e realizzati a proprie spese, consentono alla E.S.Co. di fornire al Cliente, A PARI O SUPERIORE LIVELLO DI COMFORT E PRESTAZIONE ENERGETICA, l’energia di cui ha bisogno, producendola e acquistandola ad un costo molto inferiore a quello disponibile sul mercato tradizionale. Solo una parte di questo risparmio, tipicamente un 10%, viene girata da subito al Cliente finale; la restante parte serve, per la durata del contratto di servizio energia, ad ammortizzare gli investimenti fatti dalla E.S.Co.;

b) Sono possibili, in caso di espressa volontà, co-investimenti del Cliente finale; in questo caso, il risparmio conseguibile nel breve periodo da parte dello stesso sarà superiore a quello citato al punto a. di una quantità dipendente dalla percentuale di finanza fornita.


PERCHE’ DOVREI SCEGLIERE DI AFFIDARMI A UNA E.S.Co. E NON GODERE DA SUBITO DI TUTTO IL RISPARMIO CONSEGUIBILE SVOLGENDO IN AUTONOMIA GLI INVESTIMENTI DI EFFICIENTAMENTO?

a) Perché può evitare di investire finanza nel “cost saving” per utilizzarla, invece, per migliorare la propria competitività sul mercato (aumento di produzione, differenziazione di prodotto, marketing, internazionalizzazione, ecc…);

b) Perché si affida ad un’azienda che guadagna solo se il Cliente risparmia ed ha come obiettivo strategico, come competenza centrale e come economie di scopo e di scala (fornitori, banche, ecc…) il risparmio energetico;

c) Perché può liberare risorse umane (manutenzione, gestione fornitori di energia, ufficio tecnico, ecc…) per dedicarle all’attività caratteristica dell’azienda.


QUALI SONO GLI INTERVENTI CHE UNA E.S.Co. REALIZZA PER OTTENERE IL SUO SCOPO?

a) Inserimento di impianti di cogenerazione (CHP) o trigenerazione (CCHP) a metano;

b) Inserimento di sistemi di riscaldamento e condizionamento a pompa di calore;

c) Inserimento di impianti di generazione di energia elettrica da fonte rinnovabile;

e) Sostituzione di impianti di illuminazione con sistemi a maggiore efficienza;

f) Inserimento di sistemi di automazione (inverter per motori elettrici di processo, ecc…);

g) Sistemi di monitoraggio e ottimizzazione dei consumi (sensori di presenza, SW di gestione accensione e spegnimenti, ecc…);

h) Inserimento di sistemi di isolamento termico;

d) Inserimento di impianti per lo sfruttamento della biomassa.